Come trovi il costo delle merci prodotte dal costo delle merci vendute?

Chiesto da: Pepa Oeser | Ultimo aggiornamento: 30 marzo 2020
Categoria: vendite aziendali e finanziarie
4.7/5 (539 Visualizzazioni . 40 Voti)
Il calcolo del costo delle merci vendute per un'azienda manifatturiera è:
  1. Inventario iniziale dei prodotti finiti.
  2. Aggiungere: costo delle merci prodotte .
  3. Uguale a: prodotti finiti disponibili per la vendita .
  4. Sottrarre: inventario finale dei prodotti finiti .
  5. Uguale: costo delle merci vendute .

Tenendo conto di ciò, cosa è incluso nel costo delle merci vendute per un produttore?

Il costo del venduto ( COGS ) è il costo di acquisto o fabbricazione dei prodotti che un'azienda vende durante un periodo, quindi gli unici costi inclusi nella misura sono quelli direttamente legati alla produzione dei prodotti, incluso il costo del lavoro , materiali e spese generali di produzione .

Oltre a quanto sopra, il costo delle merci disponibili per la vendita è uguale al costo delle merci prodotte? Il costo del venduto non compare nel prospetto del costo del prodotto fabbricato ma nel conto economico. Aggiungiamo il costo delle merci prodotte all'inventario iniziale dei prodotti finiti per ricavare il costo delle merci disponibili per la vendita .

Inoltre, come si calcola il costo delle merci vendute dai prodotti finiti?

Per calcolare il costo delle merci vendute , iniziare con il costo dell'inventario iniziale dei prodotti finiti , aggiungere il costo delle merci prodotte e quindi sottrarre il costo dell'inventario finale dei prodotti finiti . Hai $ 19.500 nel costo delle merci vendute , un importo che va direttamente al conto economico.

Come trovi il costo della merce acquistata?

Il costo delle merci vendute di un rivenditore è:

  1. Il costo dell'inventario iniziale del rivenditore.
  2. Più il costo dei suoi acquisti netti (acquisti meno sconti sugli acquisti e resi e abbuoni sugli acquisti) e del trasporto in entrata.
  3. Uguale al costo delle merci disponibili.
  4. Meno il costo del suo inventario finale.
  5. Uguale al costo delle merci vendute.

23 risposte alle domande correlate trovate

Qual è il costo delle merci vendute Esempio?

Se possiedi un'azienda di mobili, esempi di COGS includono il legno, le viti, i cardini, il vetro, la vernice e la manodopera utilizzati per realizzare gli armadietti che vendi . Tuttavia, i costi per commercializzare gli armadi, l'elettricità necessaria per il funzionamento dei macchinari e la spedizione non sono inclusi nel COGS .

Dov'è il costo delle merci vendute in bilancio?

Il costo della merce acquistata ma non ancora venduta viene riportato nell'account Inventario o Inventario Merce . L'inventario è riportato come attività corrente nel bilancio della società. L'inventario è un bene significativo che deve essere monitorato da vicino.

Perché il costo delle merci vendute è importante?

Il costo delle merci vendute misura i costi associati all'acquisto o alla produzione di materiali che un'azienda utilizza per le vendite . Inoltre, questo è significativo perché misura solo quei costi che incidono direttamente sui costi di produzione. Le spese pubblicitarie o amministrative non incidono sulla produzione.

Il costo del venduto può essere negativo?

Il costo dei beni venduti ( COGS ) è una riduzione del tuo reddito. Se viene mostrato come un importo negativo sul report, questo verrà mostrato come un'aggiunta al tuo reddito. Ci sono alcuni tipi di transazione in cui verranno mostrati come un importo negativo sui tuoi COGS .

Qual è l'inventario dei prodotti finiti?

Inventario prodotti finiti . Le merci finite sono merci che sono state completate dal processo di fabbricazione o acquistate in una forma completa, ma che non sono ancora state vendute ai clienti. Le merci che sono state acquistate in forma completa sono conosciute come merce.

In che modo l'inventario influisce sul costo delle merci vendute?

Una diminuzione complessiva del costo delle scorte si traduce in un minor costo delle merci vendute . Il profitto lordo aumenta al diminuire del costo delle merci vendute . A parità di tutti gli altri conti, un profitto lordo maggiore può tradursi in maggiori profitti.

Qual è la formula per calcolare il costo del venduto?

Calcolo del costo del venduto / Registrazione delle scorte disponibili. Il metodo Periodico/Acquisti calcola il costo delle vendite semplicemente prendendo il totale di tutti i tuoi acquisti di inventario/articolo e riflettendolo sul tuo rapporto profitti e perdite (come acquisti). Qualsiasi effetto della chiusura o dell'apertura dell'inventario viene ignorato.

Come trovi il costo delle merci vendute senza terminare l'inventario?

Come stimare l'inventario finale
  1. Sommare il costo dell'inventario iniziale e il costo degli acquisti durante il periodo per arrivare al costo delle merci disponibili per la vendita.
  2. Moltiplicare (1 - profitto lordo previsto %) per le vendite durante il periodo per arrivare al costo stimato delle merci vendute.

Cos'è COGM?

Costo delle merci prodotte , noto anche come COGM , è un termine utilizzato nella contabilità gestionale che si riferisce a un programma o un rendiconto che mostra i costi di produzione totali. Proprio come suggerisce il nome, COGM è il costo totale sostenuto per fabbricare i prodotti e trasferirli nell'inventario dei prodotti finiti per la vendita al dettaglio.

Cosa si intende per costo delle merci disponibili per la vendita?

Il costo delle merci disponibili per la vendita è il costo totale registrato dei prodotti finiti iniziali o dell'inventario delle merci in un periodo contabile, più il costo di eventuali prodotti finiti prodotti o delle merci aggiunte durante il periodo.

Cosa influenza il prezzo di vendita?

Fattori che influenzano il costo delle merci vendute
Diversi fattori contribuiscono alla variazione del costo delle merci vendute. Questo include i prezzi delle materie prime, i costi di manutenzione, i costi di trasporto e la regolarità delle vendite o le operazioni di business.

Il costo delle merci disponibili per la vendita è un conto spese?

Come COGS influisce sul reddito aziendale. Poiché il costo delle merci vendute è un costo per fare affari, è una spesa aziendale. All'aumentare del COGS, si riduce l'utile netto o l'utile dell'azienda.

Dove posso trovare le materie prime acquistate?

Sommare il valore iniziale delle materie prime , dei lavori in corso e dei prodotti finiti per ottenere l'inventario complessivo iniziale. Aggiungere gli acquisti di materie prime durante il periodo e sottrarre il saldo delle scorte finali. Questo ti dà il costo delle merci vendute, che aiuta a determinare il tuo reddito per il periodo.

Come trovo i miei acquisti di inventario?

Per gli acquisti di inventario Calcolare, sottrarre il vostro inventario di chiusura dall'inventario inizio, e quindi aggiungere negli acquisti di inventario effettuate nel corso dell'esercizio, che sono parte del tuo costo dei beni venduti.

Come trovi gli acquisti netti dal costo dei beni acquistati?

Gli acquisti netti è trovato sottraendo i saldi attivi negli acquisti rendimenti e abbuoni e acquisti conti sconti dal saldo debitore nei acquisti conto del costo della merce acquistata è uguale acquisti netti più il trasporto merci in saldo a debito di conto.

Dove sono gli acquisti in bilancio?

La voce acquisti nel conto economico è il costo totale della fattura che i fornitori della società hanno fatturato per l'inventario e gli acquisti netti è l'importo pagato dalla società esclusi resi e sconti.

Come trovi l'inventario iniziale senza acquisti?

Dagli stessi registri, scopri qual è il tuo inventario finale e il costo delle merci che hai acquistato durante il periodo contabile. Aggiungi il tuo inventario finale al costo delle merci vendute e poi sottrai l'importo degli acquisti effettuati nel periodo contabile. La cifra finale che ottieni è il tuo inventario iniziale .