La spesa salariale è una spesa operativa?

Chiesto da: Doriana Seifferth | Ultimo aggiornamento: 16 giugno 2020
Categoria: immobiliare locazione immobiliare e di leasing
4.8/5 (392 Visualizzazioni . 17 Voti)
I salari sono spese operative ? Le spese amministrative, come gli stipendi del personale a tempo pieno o salari orari sono considerate le spese di gestione per un business. I costi specifici per l'assunzione di manodopera per la produzione di un prodotto sono calcolati separatamente, sotto il costo del venduto, e non sono spese operative .

Di conseguenza, la spesa salariale è una spesa operativa?

Le spese per gli stipendi saranno di solito una spesa operativa (al contrario di una spesa non operativa). A seconda della funzione svolta dal lavoratore dipendente, le Spese salariali possono essere classificate come spese amministrative o come spese di vendita.

Inoltre, le spese di vendita sono una spesa operativa? Le spese di vendita sono i costi associati alla distribuzione, alla commercializzazione e alla vendita di un prodotto o servizio. Sono uno dei tre tipi di spesa che compongono le spese operative di un'azienda. Le altre sono spese amministrative e generali. Costi di vendita come stipendi, commissioni e spese vive .

Inoltre, cosa sono inclusi nelle spese operative?

Una spesa sostenuta nello svolgimento delle attività quotidiane di un'organizzazione, ma non direttamente associata alla produzione. Le spese operative includono cose come buste paga, commissioni di vendita, benefici per i dipendenti e contributi pensionistici, trasporti e viaggi, ammortamenti, affitti, riparazioni e tasse.

Cosa non è incluso nelle spese di gestione?

Una spesa non operativa è una spesa sostenuta da attività non correlate alle operazioni principali. Le spese non operative vengono detratte dagli utili operativi e contabilizzate in calce al conto economico di una società. Esempi di spese non operative includono pagamenti di interessi o costi derivanti da cambi valutari.

21 risposte alle domande correlate trovate

L'assicurazione è una spesa di esercizio?

Una spesa operativa è una spesa che un'azienda sostiene attraverso le sue normali operazioni commerciali. Spesso abbreviate in OPEX, le spese operative includono l'affitto, le attrezzature, i costi di inventario, il marketing, il libro paga, l' assicurazione , i costi dei passaggi e i fondi stanziati per la ricerca e lo sviluppo.

Cosa sono le spese operative nel conto economico?

Le spese operative su un conto economico sono i costi che sorgono durante il normale corso della gestione di un'impresa. Includono di tutto, dagli stipendi dei dipendenti alla carta igienica nei bagni dell'ufficio; ricerca e sviluppo per bollette elettriche; copia cartacea alle linee telefoniche aziendali e Internet ad alta velocità.

Dove sono le spese di gestione conto economico?

I costi operativi sono i costi che sono stati utilizzati (scaduti) nell'ambito delle principali attività operative di una società durante il periodo indicato nell'intestazione del suo conto economico .

Quale percentuale dovrebbero essere le spese operative?

Espresso in percentuale , il rapporto spese operative è la spesa operativa totale (esclusi gli interessi), meno l'ammortamento, divisa per il reddito lordo. Il normale intervallo del rapporto tra spese operative è in genere compreso tra il 60% e l'80% e più è basso, meglio è.

Qual è la formula per calcolare le spese di esercizio?

La formula per il calcolo dell'utile netto (come da prassi popolare) è riportata di seguito,
  1. Utile netto = Utile operativo – Tasse pagate – Interessi passivi.
  2. Rapporto spese operative = OPEX / Vendite nette.
  3. Utile operativo = Vendite nette – COGS – Opex.
  4. Utile operativo = Utile lordo – OPEX.

Come viene calcolata la spesa salariale in bilancio?

Gli stipendi non compaiono direttamente in un bilancio , perché il bilancio copre solo le attività correnti, le passività e il patrimonio netto della società. Eventuali stipendi dovuti da non ancora pagati apparirebbero come una passività attuale, ma eventuali stipendi futuri o previsti non si presenterebbero affatto.

Le spese pre-operative sono un bene?

Le spese pre - operative normalmente comprendono i costi amministrativi prima dell'inizio dell'attività di un'impresa. Le spese istruttorie e pre - operative non soddisfano quindi i criteri di un'attività e dovrebbero essere spesate nell'esercizio in cui sono sostenute.

Le commissioni di revisione sono una spesa operativa?

Nota: i costi relativi alle finanze possono essere esclusi dalla definizione di spese operative , poiché non sono generati dalle operazioni in corso di un'impresa. Se questi costi dovessero essere inclusi, gli esempi includerebbero le spese di revisore dei conti , le spese bancarie, i costi di collocamento del debito e gli interessi passivi .

Quali sono le spese operative e non operative?

Le spese operative sono tutti i costi sostenuti per portare un prodotto o un servizio sul mercato. Le spese non operative sono costi che non sono correlati alle normali operazioni commerciali, come i costi di trasferimento o l'estinzione di un prestito.

Come si possono ridurre le spese di esercizio?

Di seguito sono riportate otto idee che possono aiutarti a ridurre i costi operativi della tua attività e consentirti di ridurre le spese generali e generare maggiori entrate.
  1. Abbraccia la tecnologia.
  2. Esternalizzazione.
  3. Guardarsi intorno per tariffe migliori.
  4. Telelavoro.
  5. Paga le fatture in anticipo o in tempo.
  6. Identificare le inefficienze.
  7. Annulla i servizi non utilizzati.
  8. Vai verde.

Qual è il costo dei ricavi rispetto alle spese operative?

COGS include manodopera diretta, materiali diretti o materie prime e costi generali per l'impianto di produzione. Il costo delle merci vendute è in genere indicato come una voce separata nel conto economico. Le spese operative sono i costi rimanenti che non sono inclusi nel COGS.

Le spese pensionistiche sono una spesa operativa?

Le spese più comuni
Una spesa operativa legata alla retribuzione potrebbe includere contributi ai piani pensionistici , commissioni o benefici di vendita e retribuzione per i dipendenti non di produzione.

Cosa rientra nel costo delle merci vendute?

Il costo del venduto ( COGS ) è il costo di acquisto o fabbricazione dei prodotti che un'azienda vende durante un periodo, quindi gli unici costi inclusi nella misura sono quelli direttamente legati alla produzione dei prodotti, incluso il costo del lavoro , materiali e spese generali di produzione.

Che cos'è il formato del conto economico?

Il formato del conto economico è costituito da ricavi, spese e profitti (o perdite) di un'entità in un determinato periodo di tempo. In altre parole, è una descrizione della redditività dell'entità in un periodo di tempo (solitamente trimestrale o annuale).

Gli stipendi di vendita sono inclusi nel costo delle merci vendute?

Stipendi e salari dei dipendenti nella produzione
Quando i prodotti sono venduti, i costi assegnati a tali prodotti (compresi gli stipendi di produzione e salari) sono inclusi nel costo del venduto, che è riportato sul conto economico.

Il costo del venduto è una spesa nel conto economico?

Definizione di costo delle merci vendute
Il costo del venduto è il costo dei prodotti che un rivenditore, distributore, o il produttore ha venduto. Il costo del venduto è riportato nel conto economico e deve essere considerato come una spesa dell'esercizio.

Qual è la formula per il reddito netto?

La formula del reddito netto viene calcolata sottraendo le spese totali dai ricavi totali. Molti libri di testo diversi suddividono le spese in sottocategorie come costo delle merci vendute, spese operative, interessi e tasse, ma non importa. In questa formula vengono utilizzati tutti i ricavi e tutte le spese.