A cosa serve un esploratore dentale?

Chiesto da: Nelsa Chulilla | Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2020
Categoria: salute medica salute dentale
4.2/5 (244 Visualizzazioni . 28 Voti)
Un esploratore dentale o sonda a falce è uno strumento in odontoiatria comunemente usato nell'armamentario dentale . Un punto acuto all'estremità dell'esploratore viene utilizzato per migliorare la sensazione tattile. In passato era consuetudine per i dentisti utilizzare l' esploratore per sondare i denti per la presenza di carie.

Inoltre, a cosa servono le pinze per cotone in odontoiatria?

Le pinze per cotone vengono utilizzate per maneggiare palline di cotone , rotoli di cotone , piccoli strumenti o altri piccoli oggetti inseriti o estratti dalla bocca. Le pinze per medicazione vengono anche utilizzate per trasportare farmaci liquidi tra i becchi chiusi per il deposito nelle aree della bocca o dei denti.

Inoltre, per quanto tempo un dentista conserva i tuoi record? dieci anni

Allora, a cosa serve una sonda dentale?

Una sonda parodontale è uno strumento in odontoiatria comunemente utilizzato nell'armamentario dentale . Di solito è lungo, sottile e smussato alla fine. Lo scopo principale di una sonda parodontale è misurare la profondità delle tasche attorno a un dente per stabilire lo stato di salute del parodonto.

Quali sono i nomi degli strumenti del dentista?

Strumenti d'esame

  • Specchio dentale.
  • Sonde.
  • Frese operative.
  • Escavatori.
  • Belle scaler.
  • Curette.
  • Protesi rimovibile.
  • Forcipe dentale.

32 risposte alle domande correlate trovate

Quale strumento viene utilizzato per confezionare l'amalgama durante la preparazione?

Brunitore – utilizzato per levigare la superficie di un restauro in amalgama appena posizionato. Condensatori – usati per comprimere l' amalgama appena collocata nella preparazione . Strumento di posizionamento in composito: utilizzato per il posizionamento di materiali da restauro compositi.

Come si misura la profondità di sondaggio?

(A) Il PPD viene misurato inserendo una sonda parodontale nel solco gengivale fino a quando non si avverte una solida resistenza. La distanza dal margine gengivale libero alla profondità del solco o della tasca è la profondità di sondaggio parodontale. Dovrebbe essere misurato e registrato in diversi punti intorno alla circonferenza di ciascun dente.

Quali sono gli strumenti odontoiatrici di base?

Ecco una panoramica di alcuni degli strumenti odontoiatrici più comunemente usati, nonché alcuni suggerimenti per aiutarti a ricordare i loro nomi:
  • Specchio di bocca.
  • Esploratori.
  • Pinze per cotone.
  • Sonda Parodontale.
  • Ablatore ad ultrasuoni.
  • Pinza per estrazione.
  • Ascensore dentale.
  • Siringa Aria Acqua.

Il sondaggio dentale è necessario?

Perché "colpiamo le tue gengive" ad ogni visita di igiene orale? Il sondaggio dentale ci consente di monitorare la salute delle tue gengive. Le gengive sane abbracceranno il dente più strettamente rispetto alle gengive malsane, il che aiuta a evitare che la placca si accumuli sotto il bordo gengivale.

A cosa serve la sonda?

Una sonda è una sequenza a filamento singolo di DNA o RNA utilizzata per cercare la sua sequenza complementare in un genoma campione. La sonda viene posta a contatto con il campione in condizioni che consentono alla sequenza della sonda di ibridarsi con la sua sequenza complementare.

Quali strumenti usa un dentista?

Che attrezzatura usa il tuo dentista per prendersi cura di te?
  • Specchio di bocca. Questo sarà quasi sicuramente utilizzato durante la tua visita.
  • Sonda dentale. Esistono diversi tipi di sonda.
  • Anestetico.
  • Siringa dentale.
  • Trapano dentale.
  • Escavatore a cucchiaio.
  • brunitore.
  • Scalatore.

Come si controlla il coinvolgimento della forcazione?

Per rilevare il coinvolgimento , la punta della sonda viene spostata verso la presunta posizione della biforcazione e quindi curvata nell'area della biforcazione . Per le superfici mesiali dei molari mascellari, è meglio farlo da una direzione palatale, poiché la biforcazione mesiale si trova palatale al punto medio della superficie mesiale.

Chi sonda Cpitn?

Un rapporto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1978 ha portato alla creazione del Community Periodontal Index of Treatment Needs ( CPITN ) e di una sonda parodontale denominata WHO 621 ("Trintity").

A cosa servono le pinzette dentali?

Le pinzette vengono utilizzate per posizionare o rimuovere piccoli oggetti come palline di cotone idrofilo in bocca in modo sicuro.

A chi appartengono i referti dentali?

Il tuo diritto di accedere alla tua cartella clinica
Il tuo record originale appartiene al tuo medico. Il tuo medico non può negarti una copia dei tuoi dati se non hai pagato per i servizi che hai ricevuto. Tuttavia, potrebbero addebitare una commissione per la preparazione e l'invio dei record .

I dentisti condividono i record?

Le normative HIPAA richiedono che gli studi dentistici conservino le cartelle cliniche dei pazienti per sei anni, più a lungo per i minori. Tuttavia, è una buona idea trasferire i tuoi dati il prima possibile per consentire al tuo nuovo dentista di accedere a informazioni che possono aiutare con la diagnosi e il trattamento.

In cosa consistono le impronte dentali?

Un record dentale si riferisce a tutte le informazioni relative alla fornitura di servizi di cure odontoiatriche , compresi i record dei pazienti, i record aziendali includono la fatturazione, i moduli di reclamo, le spese di laboratorio, la programmazione ecc. e i record dei farmaci.

Quando dovrebbe essere aggiornata una storia medica?

Le anamnesi dovrebbero essere aggiornate all'inizio di ogni successivo Corso di Trattamento (CoT) e, idealmente, firmate dal paziente e dall'esecutore ad ogni aggiornamento .

Come vengono utilizzate le impronte dentali per identificare una persona?

Le registrazioni dentali possono essere utilizzate per identificare i resti quando non esistono altre opzioni. Per fare un'identificazione, un dentista forense confronta le registrazioni dentali di quando una persona era in vita con fotografie, raggi X e osservazione visiva dei denti di una persona dopo la morte, ha spiegato Sonkin.

Dove deve essere archiviata l'anamnesi?

archiviati in modo sicuro: i documenti cartacei devono essere conservati in schedari chiusi a chiave in stanze accessibili solo al personale e mai lasciati incustoditi durante l'uso; le registrazioni elettroniche dovrebbero essere protette da password. Ulteriori indicazioni sulla conservazione delle cartelle cliniche sono disponibili da altre fonti.

Come smaltite i modelli dentali?

Modelli contaminati
La maggior parte dei modelli di studio dentistico non sarà contaminata o infettiva. Nel raro caso in cui un modello di studio odontoiatrico sia contaminato, dovrebbe essere smaltito come rifiuto pericoloso. Questo sarà poi inviato all'incenerimento.

Perché i dentisti hanno bisogno dell'anamnesi?

Perché i dentisti hanno bisogno della mia storia medica ? Per fare ciò, devono conoscere eventuali condizioni mediche che potresti avere e se prendi farmaci. Molte malattie possono avere effetti significativi sulla bocca e sui denti. I ricercatori continuano a scoprire modi in cui la salute orale è collegata alla salute generale.