Qual è l'esposizione del salto?

Chiesto da: Beralides Phadkar | Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2020
Categoria: libri e letteratura narrativa
4.3/5 (832 Visualizzazioni . 38 Voti)
La trama del racconto "The Leap " riguarda come una madre che faceva l'acrobata in un circo salva la vita di suo figlio. L' esposizione , o sfondo, inizia con un breve prologo che descrive la madre come un'anziana donna nella sua casa nel New Hampshire.

Inoltre sapere è, qual è il culmine della storia il salto?

Il culmine della storia "Il salto " è quando il narratore descrive come la sua casa brucia e sembra che lei non sarà in grado di scappare. La madre la guarda attraverso la finestra e sa che non c'è via d'uscita perché le fiamme sono enormi.

In secondo luogo, qual è il conflitto del salto? Il conflitto in The Leap di Louise Erdrich sta nella scelta di chi salvare la vita e compare due volte. Il narratore sta raccontando la storia di come è nata. Così facendo, racconta le due occasioni in cui sua madre ha dovuto scegliere quale vita/vite rischiare e chi salvare.

Allo stesso modo ci si può chiedere, quali informazioni vengono fornite sulla madre nell'esposizione del salto?

L' esposizione espressa nel Salto è la narrazione e la spiegazione della madre e di come avesse lasciato il suo precedente lavoro di trapezista. La madre lavorava come attrice di trapezista prima che le venisse diagnosticata la cataratta. Non ha mai voluto lasciare il suo lavoro.

Quale linea del Salto è un esempio di prefigurazione?

Un esempio di tale sottile prefigurazione da "The Leap " è quando il narratore mette in parallelo il defunto signor Avalon con suo padre, lo "specialista in braccia e gambe", come un modo per prefigurare un evento iniziale e uno successivo.

20 risposte alle domande correlate trovate

Di cosa parla la storia?

Questa breve storia riguarda principalmente la madre del narratore, Anna, che è un'artista circense. La storia ha tre salti e ogni salto racconta qualcosa su Anna. Il primo salto è stato quando Anna si è salvata la vita. Questo è stato durante un atto con il suo primo marito, Harold Avalon, e un fulmine ha colpito e quasi è morto.

Qual è l'impostazione nel salto?

La storia si svolge nel New Hampshire.

Chi ha scritto il salto?

The Leap è un romanzo fantasy di Jonathan Stroud , pubblicato nel 2001.

Qual è il tema del salto di Louise Erdrich?

Il tema di “The Leap ” di Louise Erdrich è che la sopravvivenza spesso dipende dalla capacità di usare la ragione. La madre del narratore mostra un pensiero rapido quando un fulmine colpisce il palo della tenda durante il suo atto di trapezio con il suo primo marito.

Quali sono i tre salti che Anna compie nella storia?

Harold ( il marito di Anna ) e il loro bambino non ancora nato. Quali sono i tre salti che Anna compie nella storia ? 1) Il salto letterale sul trapezio; 2) il salto figurativo di imparare a leggere e iniziare una nuova vita; e 3) il salto letterale dall'albero alla finestra durante l'incendio.

Qual era la professione della madre del narratore?

Informazioni sulle risposte degli esperti
Il riferimento del narratore a sua madre che vive comodamente in "elementi estremi" è supportato sia dalla sua precedente professione di trapezista bendata che rispecchia la sua situazione attuale (in realtà essendo cieca).

In che modo le righe 15 21 fungono da flashback Quali indizi danno sul resto della storia?

Le righe 15-21 fungono da flashback in quanto lo scrittore sta ricordando i dettagli di un'esperienza passata. L'autore citando un 'ago d'argento rovente, un filo di fuoco' allude al fuoco che è descritto più avanti nella storia .

Cosa è successo al primo marito della madre del narratore nel salto?

Quando il fulmine ha colpito, la madre della narratrice e suo marito erano nel mezzo di un trapezio cieco. Suo marito è caduto morendo mentre la madre si è aggrappata al palo colpito da un fulmine e si è aggrappata con le mani in fiamme mentre era incinta. Il marito è morto e anche il bambino.

Chi è Anna nel salto?

In "The Leap ", la narratrice si sente in debito con sua madre Anna , ex trapezista. Si trasferisce con l'ormai anziana Anna , che ha da poco perso il suo secondo marito, il padre del narratore.

Cosa è successo quando un fulmine ha colpito il tendone del circo mentre gli Avalon si esibivano?

Gli Avalon sono in un grande tendone da circo mentre eseguono il loro audace atto di trapezio bendato. Improvvisamente, un fulmine colpisce la tenda , che inizia subito a crollare, mandando Harold a schiantarsi fino alla morte. Anna, che è incinta, sopravvive afferrando un filo intrecciato, ancora caldo per il fulmine .

Quali informazioni su Anna vengono fornite nei primi tre paragrafi?

Nei primi tre paragrafi del racconto di Louise Erdrich "The Leap", il narratore riporta alcuni dettagli diversi su sua madre Anna per collegarla al suo passato di trapezista e per descrivere il suo attuale stato vulnerabile di cecità al fine di catturare il tema di compiere coraggiosamente atti di fede

In che senso la narratrice deve la sua vita alla decisione della madre?

Informazioni sulle risposte degli esperti
In "The Leap", il narratore deve la sua vita a sua madre , Anna, nei seguenti tre modi: Nel primo "salto", la madre salva la propria vita , assicurando così la nascita del narratore in seguito.

Cosa ha insegnato ad Anna il secondo marito di Anna?

Il secondo marito di Anna le ha insegnato a leggere e scrivere mentre era in ospedale. Anna è stata ferita a causa di un temporale mentre si esibiva nel suo numero circense. Fu lì che incontrò il padre del narratore, che ispezionò il set del suo braccio rotto.

In che modo la prefigurazione crea suspense?

La prefigurazione aggiunge tensione drammatica a una storia costruendo anticipazione su ciò che potrebbe accadere dopo. Gli autori usano la prefigurazione per creare suspense o per trasmettere informazioni che aiutano i lettori a capire cosa viene dopo.

A che punto il narratore introduce per la prima volta un flashback dettagliato?

Nel racconto "The Leap", di Louise Erdrich, la narratrice inizia il suo dettagliato flashback nel paragrafo tre. Lei afferma all'inizio di quel paragrafo: "Devo a lei [sua madre] la mia esistenza tre volte". Il narratore inizia quindi a raccontare in dettaglio le tre volte in cui sua madre, Anna, le ha salvato la vita.

Come esiste la prefigurazione nel gioco più pericoloso?

Durante la conversazione di Whitney con Sanger Rainsford all'inizio della storia, Connell prefigura la natura orribile di Ship-Trap Island quando Whitney afferma che l'isola ha una cattiva reputazione tra i marinai.